Scansioni

Le lesioni del sottoscapolare02 Feb

La cuffia dei rotatoriISBN 978-88-7141-903-9
CIC Edizioni Internazionali

Scansioni

Le lesioni del sottoscapolare06 Dec

Spalla dx, lesione "a pagina di libro"G. Paribelli, S, Boschi

INTRODU2IONE

Il sottoscapolare é un forte muscolo, a contorno triangoIare, che occupa la fossa sottoscapolare. Le fibre penniformi convergono in un unico robusto tendine che si inserisce sulla piccola tuberosità  omerate e sulla cresta sottostante, aderendo intimamente alla capsuta articolare anteriore ed ai legamenti gleno-omerale medio (LGOM) e gleno-omerale inferiore (LGOl, nella sua porzione anteriore), rinforzandoli. Le fibre inserzionali del tendine deI sottoscapolare sono inoltre intimamente associate con il muro mediale della guaina bicipitale, cioè— il complesso legamento gleno-omerale superiore e porzione mediale del Iegamento coraco-omerale (LGOS/LGOM) (Fig. 1). La sua
funzione é quella di intraruotare , abbassare, addurre I’omero mantenendo ta testa centrata nella cavità  glenoidea.
Speer (35) ha suggerito che molto delIa funzione del sottoscapolare é probabilmente dovuta al suo efferto ‘tenodesi”, perchè nei lanciatori esso é elettricamente silente durante quelta fase deI lancio in cui ci si dovrebbe aspettare una contrazione per produrre una coppia di forze (22).
Con lui e d’accordo Burkhart (5) che ritiene, per I’importanza dell’e_etto ”tenodesi” di questo muscolo, sia fondamentale ripararlo anche in caso di degenerazione grassosa nelle Iesioni massive.

ARTICOLO COMPLETO

Le lesioni del sottoscapolare (formato PDF 9.7MB)

Curriculum

Il Dott. Gianezio Paribelli è nato a Milano il 09 Ottobre 1948 e si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università  degli studi di Padova nella sessione invernale del 1974.
Si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università  degli studi di Bologna nella sessione estiva del 1979.
Paribelli ha poi frequentato per alcuni anni l’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna dove si era specializzato, ha sempre lavorato con impegno in strutture santarie private convenzionate dedicandosi in particolar modo alle nuove tecniche chirurgiche delle quali ha riconosciuta esperienza anche a livello internazionale.
E’ membro di numerose società  scientifiche ortopediche nazionali ed internazionali per le quali organizza corsi di perfezionamento della chirurgia endoscopica, in particolare per ciò che riguarda le patologie chirurgiche del ginocchio e della spalla.
Responsabile di un’unità  funzionale ortopedica dal 1993, la sua Équipe tratta una media di 1000 pazienti all’anno, soprattutto con patologie ortopediche curate per via endoscopica.

Potete scaricare il Curriculum in Formato Europeo

Contatti

  • Casa di Cura Domus Nova – Ravenna – Tel: 0544.508311
  • Villa Maria Cecilia – Cotignola (RA) – Tel: 0545.37111
  • Casa di Cura S. Pier Damiano – Faenza (RA) – Tel.: 0546.671111
  • Casa di Cura Villa Laura di Malatesta – Bologna – Tel:051 624 6411
  • Casa di Cura Malatesta Novello – Cesena – Tel: 0547.370711 – Tel; 0547.370770